Partner

akaryon Logo

akaryon, coordinatore del progetto CINAMON, è una PMI austriaca basata sulla ricerca, fondata nel 1999. Dal 2000 akaryon conta due sedi, una nella zona rurale della Stiria e una nella capitale austriaca Vienna. L’azienda è cresciuta gradualmente in termini di fatturato e occupazione e attualmente impiega più di 10 persone. L’interesse per i temi della sostenibilità e l’intenzione di aumentare la consapevolezza sull’uso responsabile delle risorse fanno parte della nostra missione aziendale: Siamo specializzati nello sviluppo di applicazioni web complesse che trattano argomenti legati all’ambiente e all’energia, spesso con finalità educative. Oltre a capitalizzare le nostre applicazioni informatiche ambientali web-based/mobili come soluzioni autonome, partecipiamo regolarmente a progetti educativi di rilevanza ambientale, non solo introducendo il nostro know-how, ma anche fornendo le nostre soluzioni ai gruppi target del progetto (ad esempio studenti con diversi background educativi). Spesso coordiniamo anche questi progetti e abbiamo esperienza nella gestione di progetti di ricerca cooperativa.

https://akaryon.com

Klimabündnis Logo

L’Alleanza per il Clima è una partnership globale per la protezione del clima e attualmente collega più di 1.700 comuni in 27 Paesi europei con le popolazioni indigene del Sud America. Gli obiettivi comuni sono la riduzione delle emissioni di gas serra e la protezione della foresta amazzonica. In Austria, l’Alleanza per il Clima è la più grande rete per la protezione del clima. È cresciuta costantemente e comprende i comuni, le aziende, le scuole e gli asili dell’Alleanza per il Clima, nonché tutti gli Stati federali austriaci e il comune di Vienna. Con nove uffici regionali, serve comuni, scuole, asili e aziende in tutta l’Austria, concentrando il lavoro sull’informazione e sulla sensibilizzazione, sulla creazione di reti e sulla formazione continua, nonché sull’attuazione di progetti e campagne nei settori della protezione del clima, della giustizia climatica e dell’adattamento ai cambiamenti climatici. Unica in Europa è la cooperazione a lungo termine con regioni selezionate della regione amazzonica. Dal 1993, Climate Alliance Austria sostiene FOIRN, l’organizzazione ombrello delle organizzazioni indigene del Rio Negro in Brasile con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica austriaca. Uno stile di vita rispettoso del clima non solo riduce le emissioni di gas serra in Europa, ma riduce anche la pressione sulle foreste pluviali. I maggiori successi del partenariato dell’Alleanza per il Clima sono, da un lato, la protezione di 135.000 kmq di foresta pluviale in Amazzonia. L’UFIRN ha ottenuto dal governo brasiliano diritti fondiari per un’area grande 1,6 volte l’Austria. Altrettanto duraturo e di successo è il partenariato tra i comuni dell’Alleanza per il Clima e lo Stato federale nel Vorarlberg e nella regione del Chocó in Colombia.

https://www.klimabuendnis.at/

Climate Alliance Italy Logo

Il partner di CINAMON Alleanza per il Clima Italia (CAI) è il coordinamento italiano della rete di città europee. Alleanza per il Clima è una rete ampia e sfaccettata: quasi 2.000 comuni membri che coprono più di 25 Paesi europei, oltre a una serie di governi regionali, ONG e altre organizzazioni, lavorano attivamente per combattere il cambiamento climatico. In termini di membri, Alleanza per il Clima è la più grande rete cittadina europea dedicata all’azione per il clima; i membri accettano il cambiamento climatico come una sfida globale che richiede soluzioni locali.
L’attività principale di CAI è quella di promuovere e integrare le politiche per l’energia, il clima e la mobilità sostenibili nel funzionamento quotidiano delle amministrazioni pubbliche per uno sviluppo locale e regionale sostenibile e integrato, attraverso lo sviluppo di strumenti, la creazione di capacità, la ricerca e la diffusione di esperienze e soluzioni esemplari.
Dal 2010 CAI è “Sostenitore” del Patto dei Sindaci e dal 2014 gestisce l’helpdesk italiano. Il contatto quotidiano con molte città, piccole e grandi, molto ambiziose o un po’ meno per quanto riguarda le loro politiche climatiche ed energetiche, con diversi gradi di capacità di implementarle, ha fornito alla rete un’ampia conoscenza empirica e pratica delle possibilità e dei limiti, dei margini di azione e degli impedimenti per l’azione energetica e climatica delle amministrazioni locali e regionali.
CAI ha una vasta esperienza nella partecipazione a progetti dell’UE. Forte di 30 anni di esperienza nel lavoro con i Comuni e nell’ambito del Patto dei Sindaci, Alleanza per il Clima è in grado di contribuire alla protezione del clima e all’adattamento a livello locale con le sue competenze in materia di comunicazione, finanziamento, pianificazione energetica, monitoraggio delle emissioni di CO2, capacity building e trasferimento di conoscenze.

http://www.climatealliance.it/

L’Associazione Ambientale Reflex opera dal 1987 come una delle organizzazioni leader del movimento civile ungherese per la tutela dell’ambiente. Ci siamo posti obiettivi quali la formazione di una coscienza ambientale, l’educazione ambientale e l’aiuto alle persone per sviluppare abitudini di consumo consapevoli dell’ambiente. Per raggiungere questi obiettivi strategici, svolgiamo anche compiti di interesse pubblico generale e di servizio nei settori della protezione della natura e dell’ambiente, dei diritti umani in generale, della tutela della salute legata all’ambiente, della protezione dei consumatori e della tutela legale. Nei settori del risparmio energetico, dell’uso efficiente dell’energia e della protezione del clima, realizziamo numerosi progetti finanziati da fonti nazionali e internazionali. Lavoriamo in stretta collaborazione con organismi professionali e sociali e manteniamo i contatti con le iniziative della società civile ungherese e internazionale. Attualmente abbiamo più di 100 membri e quasi 20 volontari che sostengono il nostro lavoro in vari modi. Oltre al nostro sito web, abbiamo anche diversi siti web dedicati, canali video online e siamo presenti su diverse piattaforme di social media. Sulla nostra pagina Facebook “KlímavédDVelem”, che conta più di 70.000 follower, condividiamo regolarmente contenuti riguardanti la protezione dell’ambiente e i cambiamenti climatici. Le nostre pubblicazioni, gli opuscoli e i materiali didattici sono molto popolari non solo tra le istituzioni scolastiche, ma anche tra il pubblico in generale. A Pápateszér abbiamo costruito e stiamo gestendo un centro di educazione ambientale e naturalistica, che serve agli obiettivi dell’associazione durante la primavera, l’estate e all’inizio dell’autunno. Il nostro centro educativo è un luogo ideale per le attività ricreative e di conservazione della natura delle scuole della regione.